MENU

Prenotazione Online Sicura
verifica disponibilità camere, tariffe e prenota online.

Il territorio

Il territorio

Galtellì

Il territorio

Il territorio

Galtellì

Il territorio

Il territorio

Galtellì

La natura e dintorni

Il territorio di Galtellì vanta un ricco patrimonio ambientale che dalle sponde del fiume Cedrino, si estende fino al calcareo monte Tuttavista.

Il massiccio di 806 metri di altezza è considerato un privilegiato punto panoramico che sovrasta da un lato l’intero Golfo di Orosei e dall’altro La Valle e le montagne del Gennargentu.


È caratterizzato dalla presenza di ginepri secolari, lentischi e lecci ma la sua rarità si può osservare a 635 metri sul livello del mare ed è un vero e proprio monumento naturale: una gigantesca pietra, con un foro perfettamente circolare del diametro di circa 20 metri, denominata “Sa Preta Istampata”. La visuale osservabile dal monte è davvero mozzafiato: natura incontaminata, acque cristalline che bagnano le rocce irregolari, tipiche del paesaggio naturale sardo. Non distante dalla sua cima possiamo ammirare un’enorme statua bronzea del Cristo Crocifisso, opera dell’artista madrileno Pedro Angel Terron Manrique.

Uno scenario suggestivo che offre la possibilità di svolgere attività sportive come l’arrampicata a differenti livelli di difficoltà, percorrere i tracciati circostanti in mountain bike oppure trascorrere una giornata rilassante nelle aree attrezzate con tavoli e sedie, accarezzati dalla brezza marina e immersi nella macchia mediterranea.

Galtellì è situato nei pressi delle più belle spiagge del Golfo di Orosei, una delle mete turistiche sarde più apprezzate. A soli 26 km è possibile raggiungere l’Oasi di Bidderosa: 860 ettari di natura incontaminata che comprendono ben 5 calette da sogno, con sabbia finissima e acque smeraldine.
A soli 8 km invece le lunghissime spiagge di sabbia del litorale oroseino seguite da quelle che sono definite come le perle del Golfo di Orosei: Cala Luna, Cala Mariolu e Cala Goloritzé.